Per qualche dollaro (o euro) in più..

Per qualche dollaro (o euro) in più..

..A fine mese!
 
Ben trovato\a sul mio blog, voglio in quest’articolo approfondire il concetto di “guadagnare soldi con delle attività extra”.

 

A tutti fa comodo arrotondare qualche cifretta a fine mese, ma che attività è possibile svolgere per poter guadagnare una cifra extra allo stipendio senza però essere troppo vincolati da orari e luogo di lavoro? ecco questa è la domanda che mi ha spinto ad effettuare una approfondita ricerca su internet e delineare quei “settori di guadagno” in cui far rientrare tutte le molteplici attività che ho trovato. Basta cliccare su internet “guadagnare da casa”, “idee per guadagnare” o frasi chiave del genere per trovare una serie di annunci che a leggerne un centesimo ne avremmo abbastanza (quasi 2.000.000 di risultati!).

 

Io ne ho valutato molteplici, ho letto di tutto, annunci truffaldini, proposte di lavoro serie e meno serie e tutto ciò che potesse ispirarmi qualcosa. Purtroppo tante, ripeto, tante sono idee scritte dal gatto e la volpe della situazione.

 

Questa ricerca, che si è conclusa con la realizzazione di un fantastico report-guida di 20 pagine, mi ha portato a selezionare alcune regole basilari quando si accinge a ricercare qualche idea di guadagno extra. Il report citato sopra si chiama “Guida 2013 al guadagno extra” ed approfondisce quello che purtroppo non posso descrivere al meglio in un articolo di un blog. Se vuoi dare un occhiata al lavoro che ho preparato clicca sul link, verrai indirizzato su una pagina da cui potrai scaricare il report.

 

Tornando a noi, ripeto che tantissime idee che ho trovato sono di natura truffaldina. Il fatto è che ho fatto molta esperienza in campo finanziario e lavorativo negli ultimi anni e, con varie esperienze sia positive che negative alle spalle, credo di identificare se una proposta sia valida o meno a colpo d’occhio. Dato il mio pragmatismo non voglio che questo “criterio a colpo d’occhio” rimanga astratto e quindi voglio ora elencarti le linee guida generali che devi tenere (e che tengo io) durante la ricerca di un attività extra, dopodiché di darò delle dritte sui possibili “settori di guadagno extra” ovvero quelle categorie di attività che potrebbero essere svolti nel tempo libero, la sera o nelle mezze giornate di riposo, ecc.
Prendendo spunto dal report “Guida 2013 al guadagno extra” ecco delle linee fondamentali da seguire se cerchi dei guadagli extra:

 

Regola 1: diffida da chi promette guadagni facili o guadagni in poche ore

 

Ma ti sembra il caso che sia cosi semplice guadagnare? Prova cliccare sui motori di ricerca “guadagnare” ti stupirai di quanti milioni saresti capace di fare nell’arco di poco tempo se tutti quegli annunci fossero veri! Guadagnare si può. Guadagnare molto si può. Ma guadagnare cliccando su un bottone rosso o nero senza avere conoscenze in nessuna materia non si può. Fidati. Vuoi guadagnare col trading? Si può, ma ti sei fatto una cultura coi fiocchi prima? Giocheresti ad un gioco di cui non conosci le regole scommettendoci dei soldi? Credo di no..

 

Regola 2: diffida da chi promette guadagni senza impegno

 

Pochi, davvero pochi hanno promesso guadagni a patto che ci sia un forte impegno. Qualsiasi riferimento al fatto che una certa attività è a “zero fatica”, o meglio “zero impegno” è un riferimento truffaldino. Per guadagnare ci vuole impegno, determinazione, tanta azione precisa e costante, tanto studio della materia. Il fatto è che dovrai tu selezionare la tipologia di attività per la quale provi passione al punto da supportare tutto questo lavoro senza fatica.

 

Regola 3: le attività extra non sono per tutti

 

Pensa, tu hai già una tua attività, con che entusiasmo pensi di affrontare un attività extra se questa non ti appassiona minimamente? Ognuno di noi è predisposto per la sua tipologia di attività. Dipende da molti fattori. Io per esempio adoro stare davanti al pc. Mi piace il trading. Io ci starei  tutte le mie ore libere davanti al pc a gestire operazioni di trading o a gestire i miei blog. Questa è indole, ci sono portato e seppur lavoro tantissimo e studio tantissimo questi argomenti nel mio tempo libero non mi pesa per nulla.

 

Regola 4: diffida da chi ti consiglia “prima metti i soldi poi guadagna”

 

E dove siamo? Al casinò?! Già, tutto ciò che richiede denaro prima di poter guadagnare è all’incirca un casinò. Ora devo fare una precisazione. Se ti appassioni al trading online è ovvio che dovrai mettere su un conto apposito dei capitali per poi guadagnare con le operazioni. Ma prima di questo, se hai capito bene le regole precedenti, dovrai aver sudato sette camicie per imparare le regole, aver provato con soldi virtuali, aver studiato bene il metodo, aver ri-provato di nuovo con soldi virtuali e poi.. ecco il primo deposito sul conto. Pensaci bene, quali sono le uniche occasioni dove paghi prima di portare a casa un eventuale guadagno? Ovvio, casinò, lotterie, gratta e vinci. Ok finché investi pochi euro ci sta. Ma molti investono nel trading (forex, opzioni, future, ecc) senza saperne nulla depositando anche migliaia di euro.
Elencate le 4 regole fondamentali per poter affrontare con tutta sicurezza 2.000.000 di annunci su google ti propongo velocemente i 4 settori di guadagno extra che ho delineato ed approfondito ulteriormente nel report “Guida 2013 al guadagno extra”. Le aree dove è possibile avviare una attività secondaria sono:

 

 

  • Settore 1: La vendita: intendo tutte quelle attività che consistono nel vendere qualche cosa, che siano tuoi manufatti, opere intellettuali, software, prodotti altrui, prodotti di un altro venditore, ecc.
  • Settore2: Il trading online: qui rientrano tutte le attività che consistono nell’acquisto o la vendita di uno o più strumenti finanziari. Questo è il settore che più ho trovato pieno di gatti e volpi. Stai ben attento e preparati per il meglio se vuoi avere un attività proficua. Nel report ho specificato anche gli strumenti finanziari più proficui e dei link consigliati per poter imparare nel meglio dei modi.
  • Settore 3: La propria passione: Bhè, dove c’è passione non esiste “lavoro e fatica”. Questa è la più allettante tra tutte le metodologie di guadagno extra. Pensa, fare quello che ti piace e percepire del denaro, fantastico! Il fatto è che non è cosi semplice rapportarci con il mercato. Il lavoro più grande è proprio questo: dobbiamo imparare la capacità di relazionare quello che ci piace fare con il mercato ed impacchettare un prodotto\sevizio vendibile.
  • Settore 4: Le proprie competenze: qui, a differenza dell’attività appena descritta sopra, rientrano quelle attività specifiche che siamo capaci a fare. Sono attività tecniche, tipo la scrittura, la programmazione, la traduzione. Molte persone, io compreso, ricerco persone che possano fare questi lavori per me. Primo perché non sono capace, secondo perché non sono attività con la quale riesco a svolgere per troppo tempo.

 

Spero che quanto scritto ti possa essere utile. Lascia pure un commento se ti va e se non l’hai già fatto scarica il report “Guida 2013 al guadagno extra”, approfondisco tutti i concetti esposti in quest’articolo.
 
A presto,

Stefano De Rosa


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/lavoradi/public_html/fortieliberi.it/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273